“Ridere non è difficile” ed è anche un toccasana per la salute

Quasi elementare, semplice
Ridere non è difficile
Se cogli il buono di ogni giorno

(Arisa – Mi sento bene)

"Ridere non è difficile" ed è anche un toccasana per la salute

Quante volte ci siamo sentiti dire “ridi che sei più bello/a”? E in effetti, nonostante sia una frase fatta e ci possa dare a volte fastidio, c’è un grande fondo di verità. Tutti sanno infatti che ridere fa bene, ma pochi si rendono conto di quanto sia realmente prezioso per migliorare il nostro benessere quotidiano e non solo. Se è vero che una risata non può guarire nulla di grave, è anche vero che può risolvere qualche problema o svoltare la giornata di qualcuno.

Un piccolo gesto dal grande significato, che scalda un po’ il cuore, nostro e di chi ci sta accanto. Una consapevolezza comune, da Gandhi, passando per Charlie Chaplin, Alda Merini e persino Giacomo Leopardi, che affermava: “Chi ha il coraggio di ridere, è padrone del mondo”. O ancora Jim Morrison, William Shakespearefino ai cantanti come Vasco Rossi o Renato Zero, sottolineano l’importanza della risata e dei suoi effetti benefici, da soli o in compagnia.

Il World Laughter Day, la giornata mondiale del sorriso, cade ogni anno la prima domenica di maggio, per ricordarci che ridere aiuta a vivere meglio, ma non solo. Il sorriso caratterizza inevitabilmente le relazioni tra persone, quindi in ambito familiare, lavorativo e personale, in cui si rivela come un vero e proprio toccasana.

Questa giornata ci ricorda che ridere non è solo divertente, ma fa bene alla salute: migliora infatti la respirazione e il ritmo cardiaco, ma soprattutto rilascia endorfine che ci danno la sensazione di benessere e rilassamento.

“RIDERE, TERAPIA PER CORPO E MENTE” LO DICE LA SCIENZA

"Ridere non è difficile" ed è anche un toccasana per la salute

Sembrerà forse impossibile, ma una risata può davvero cambiare oltre all’umore, anche la salute di una persona. Lo afferma anche la scienza, dopo attenti studi e sperimentazioni condotte negli anni. Una delle ricerche arriva dalla Loma Linda University negli Stati Uniti, dove è stato svolto un esperimento sociale con analisi, verificando come la risata stimoli la produzione di glicerina, la sostanza che stimola l’appetito, aumenti l’efficacia del sistema immunitario, andando ad agire in particolar modo sulla diminuzione del colesterolo.

Sempre più spesso ci dimentichiamo infatti dell’importanza e dell’effetto benefico che una sana risata può avere sul nostro organismo e sul nostro cervello.

Ridere ci permette infatti di liberarci dagli atteggiamenti mentali chiusi, troppo razionali e statici, ci aiuta a sviluppare una curiosità e un’intelligenza creativa che ci rende aperti, elastici e dotati di molteplici punti di vista. Una bella risata nutre poi il cervello, andando ad eliminare lo stress e di conseguenza andando a prevenire tutti quei disturbi ad esso correlati, come attacchi di panico, depressione, ansia e malattie cardiovascolari.

"Ridere non è difficile" ed è anche un toccasana per la salute
Ridere è una vera e propria palestra per le nostre arterie.

La risata favorisce inoltre la circolazione e l’ossigenazione del sangue, permettendo in questo modo ai tessuti di rigenerarsi più velocemente.

Ridere fa bene anche alla pelle: sorridere è infatti una modalità di lifting al naturale. L’atto di sorridere, producendo una forte ossigenazione cellulare, elimina l’aspetto stanco e le occhiaie. Non è infatti vero che il sorriso è la causa di rughe sul viso, anzi, al contrario.

UNA RISATA PER I RAPPORTI SOCIALI

Forse più scontato ma da non tralasciare, è l’importanza che ha la risata non solo su fisico e mente, ma anche nei rapporti interpersonali a casa e fuori casa. Una ricerca della Pennsylvania State University ha infatti svelato che, chi sorride, viene percepito non solo come più simpatico e piacevole, ma anche come più competente.

Il benessere che ne deriva, influenza quindi positivamente le relazioni con gli altri, con i familiari, con gli amici e anche con i colleghi sul posto di lavoro.

Secondo alcune teorie dello Yoga della risata, ridere crea addirittura una vera e propria “aura positiva” attorno agli individui.

Quando un gruppo di individui ride insieme infatti, crea un’aura collettiva molto potente e quasi invalicabile. Le onde elettromagnetiche create da un gruppo che pratica la risata ogni giorno, si estenderanno su quell’area come una pellicola protettiva, andando a mantenere lo spirito e tutto quello che ne consegue.

GIORNATA MONDIALE DELLA RISATA: COME SI CELEBRA  

"Ridere non è difficile" ed è anche un toccasana per la salute

Istituita dal medico indiano Madan Kataria, fondatore nel 1995 del movimento internazionale dello Yoga della Risata, la Giornata Mondiale della risata si celebra la prima domenica di maggio. L’obiettivo è quello di promuovere il valore della risata e dei benefici che essa apporta alla salute fisica e mentale delle persone. Ma quali sono le origini?

Il giorno 11 Gennaio del 1998 è entrato nella storia in quanto più di 12mila membri dei Club della risata dell’India e di altre nazioni si sono ritrovati insieme in un ippodromo di Mumbai, per dire al mondo intero che bisognava “prendere con più serietà la risata”. È stata poi organizzata una marcia di 4 chilometri, con tanto di bandiere colorate, danze e canti, il tutto per accompagnare le frequenti risate, per promuovere “La pace del mondo attraverso la risata”.

Solitamente, durante la celebrazione mondiale, si svolge una sessione di risata con tutti i partecipanti e poi si legge il messaggio inviato dal Dott. Kataria, terminando l’incontro con una fragorosa risata a favore della pace del mondo.

Il Dr Madan Kataria trasmette poi ogni anno un suo messaggio, attinente al periodo che stiamo attraversando, con una riflessione personale e un insegnamento da condividere. 

Insomma, una risata per unire il mondo, per ringiovanire, per stare in forma … pare che ridere possa fare miracoli! E allora, se “ridere seriamente” apporta dei reali benefici in tutti i sensi, perché non ridiamo tutti un po’ di più!?

Scritto da
Altri articoli di Redazione
La tua perfetta monthly routine
Skincare anche d’inverno L’arrivo dell’anno nuovo è il momento migliore per realizzare...
Scopri di più

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *