La naturopatia, una valida medicina alternativa

La naturopatia rappresenta tutta una serie di pratiche di medicina alternativa. Tutte quante, possiedono un unico scopo, ovvero, quello di preservare il benessere psicofisico della persona. Tutte ciò lo si ottiene utilizzando esclusivamente tecniche e metodologie di approccio naturali. La naturopatia è una disciplina che cerca di eliminare squilibri, malesseri e malattie che affliggono l’uomo risalendo a ciò che li determina.

Nel concreto si tratta di una disciplina antica che tratta il malessere come una condizione di salute alterata del nostro organismo, che deve essere aiutato a ristabilire da solo il suo equilibrio naturale. Fai attenzione però: la naturopatia non sostituisce in alcun modo la medicina tradizionale, e non è nemmeno un suo obiettivo. Sono due percorsi totalmente differenti e l’uno non esclude l’altro, anzi. Possono essere percorsi entrambi, assieme, con estrema tranquillità.

Ma cosa fa il naturopata?

Il naturopata è una figura professionale che, nel corso degli anni, è sempre più richiesta. Il motivo è molto semplice: si è fin da subito capito l’importanza di questa professione. La naturopatia è una scienza bionaturale multidisciplinare ed inter-disciplinare a fine salutistico, di prevenzione, di educazione e promozione della salute individuale, sociale ed ambientale. Lo scopo della naturopatia è, principalmente, quello di fornire un contributo operativo alla promozione della salute e al riequilibrio bioenergetico degli individui. Un obiettivo certamente importante, ma con grande impegno e tanta forza di volontà, non è affatto un traguardo impossibile.

Tutto questo lo si fa attraverso degli step molto importanti. Il primo prevede un colloquio dove si racconta la propria vita, la propria realtà, lo stile di vita e l’ambiente che ti circonda. Subito dopo si passa al gradino successivo, il quale comprende delle metodiche di trattamento e programmi personalizzati di benessere, nonché di sostegno, alle eventuali terapie mediche. Infine ci si occupa di progettare programmi di stili di vita idonei e personalizzati, di educazione alla salute individuale, familiare e sociale, nonché tecniche di comunicazione umana.

Anche i nostri amati amici a 4 zampe possono sfruttare i benefici della naturopatia. Se pensi che la naturopatia e gli animali sia un binomio errato, disponi di informazioni non corrette. I fondamenti della medicina naturale derivano da antiche tradizioni secondo cui l’organismo animale viene concepito come una totalità psico-fisico-energetica. I problemi fisici, emotivi e psicologici che fanno parte della nostra vita, sono stati adottati anche dagli animali domestici che ospitiamo. La naturopatia include inoltre una vasta gamma di metodi naturali, tra cui fitoterapia, Fiori di Bach, reiki, micoterapia, oligoterapia, oli essenziali, nonché cambiamenti di dieta e stile di vita. La medicina olistica si rivolge agli aspetti fisici, mentali e spirituali. La naturopatia animale include solo metodi naturali, non invasivi e senza farmaci, per prevenire e supportare le malattie negli animali.

Scritto da
Altri articoli di Monica Penzo
Come il pilates può trasformare il tuo corpo
Il pilates piace sempre di più e sempre di più viene praticato....
Scopri di più

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *