Il vero stato di benessere: correlazione tra emozioni e disturbi fisici

Un primo passo per portarci a un livello di conoscenza di noi stessi sempre più profondo

Il vero stato di benessere: correlazione tra emozioni e disturbi fisici.

Il Benessere è uno stato che non può non includere al proprio interno anche l’integrità e l’autenticità.

Ma integrità di cosa? Autenticità rispetto a cosa? Beh, la risposta sarebbe troppo lunga da esplorare in un articolo, quindi mi limiterò alle cose più evidenti nella vita quotidiana, con la speranza che sia un primo passo per portarci a un livello di conoscenza di noi stessi sempre più profondo.

Le prime cose che vanno prese in considerazione all’inizio del percorso sono le nostre sensazioni ed emozioni, che possiamo racchiudere per semplicità in un’unica macro-categoria, e i pensieri.

Il vero stato di benessere: correlazione tra emozioni e disturbi fisici

Lo stato di benessere, in tutte le sue declinazioni, come gioia, amore, felicità, contentezza e molte altre, non è altro che quello stato in cui il corpo, attraverso appunto le sensazioni e le emozioni, ci rimanda uno stato di piacere, inteso in una definizione molto ampia del termine.

La mente, in correlazione ai suoi pensieri, non si oppone a questo stato, anzi, lo favorisce alimentandolo, come l’aria che alimenta un fuoco.

Da queste poche parole scritte possiamo già renderci conto che il Benessere è la ricerca di armonia fra questi aspetti del reale che facciamo nostri e che ogni stato contrario, che possiamo racchiudere nella parola “malessere”, altro non è che la disarmonia di questi aspetti: uno stato che, se protratto nel tempo, conduce a vari stadi di malattia.

È dalla notte dei tempi che l’uomo è alla continua ricerca di sistemi per riportare l’equilibrio nella sua vita, l’armonia nel suo corpo e nella sua anima, così come in tutto il suo sistema.

Nei vari secoli passati, sono stati numerosi i sistemi trovati che potessero far fronte a questa ricerca spasmodica, sistemi che purtroppo sono stati limitati da una visione meccanicistica della realtà, ma che oggi, forte dell’esperienza dei moderni sistemi di cura, si stanno cercando di ripristinare.

Tra i tanti sistemi antichi, sono racchiuse delle pratiche davvero semplici, che possano ridare equilibrio e armonia all’uomo e alla sua anima: ballare, suonare uno strumento ritmico come le percussioni, cantare, massaggiare il proprio corpo e non solo, stare in tutte le forme di piacere che siano adatte e sane per il sé.

Pratiche molto basilari ma essenziali per disintossicarsi e purificarsi dal negativo e dal superfluo della vita, un qualcosa che va molto aldilà del semplice controllo alimentare, che il più delle volte non è nemmeno necessario.

Il vero stato di benessere: correlazione tra emozioni e disturbi fisici

Se davvero anche tu vuoi cominciare a sentire il vero Benessere nel tuo corpo e nella tua anima, mettiti in gioco con te stesso con dei pochi semplici ingredienti: accendi una bella musica in salotto, canta e balla con te stesso o in gruppo, scrivi, iscriviti a un corso di musica, fai un massaggio rilassante con una persona che conosci i presso un professionista.

Piccoli gesti che porteranno a sapersi prendere cura non solo del corpo, ma anche e soprattutto della propria anima

Scritto da
Altri articoli di Redazione
Ad ognuno il suo stile
Old school o New school L’arte del tatuaggio affascina da millenni persone...
Scopri di più

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *