Cosa sai dello shiatsu?

Molte persone sperimentano benefici positivi dallo Shiatsu, un massaggio divenuto molto popolare in Italia già decenni fa e a cui tutti si approcciano con serenità. Proprio per la sua grande popolarità, è importante ricordare che le risposte individuali possono variare da persona a persona ed è bene conoscere il trattamento prima di sceglierlo, consultando solo massaggiatori Shiatsu professionisti.

Abbiamo incontrato uno specialista, CARLO STAGLIANÒ, per qualche punto fermo sul metodo.

Da quanti anni pratichi questa disciplina?

Mi sono avvicinato al mondo dello Shiatsu quasi 10 anni fa, cercavo un modo di dare benessere al prossimo in modo efficace ed è proprio in questa pratica che ho trovato tutte le risposte.
Frequentando gli ambienti del fitness, ho scoperto come i principi dello Shiatsu siano radicati nella medicina tradizionale cinese e nella teoria dei meridiani ovvero i canali energetici attraverso i quali fluisce l’energia vitale. L’obiettivo è l’equilibrio dei flussi, alleviando eventuali blocchi o squilibri che possono causare disturbi fisici o emotivi.

Ma cos’è lo Shiatsu?

È una terapia manuale di origine giapponese che utilizza la pressione delle dita su specifici punti del corpo per favorire il rilassamento, alleviare tensioni muscolari e migliorare il benessere generale.

Quali sono i benefici?

  • Riduzione dello stress: rilassamento corpo/mente e riduci i livelli di stress e tensione che tanto ti ostacolano nella vita.
  • Miglioramento del sonno: dopo ogni sessione troverai un netto miglioramento nella qualità del tuo sonno
  • Stimolazione della circolazione sanguigna: la pressione esercitata durante lo shiatsu può favorire una migliore circolazione.
  • Alleviamento dei dolori muscolari e articolari: migliora la flessibilità e la mobilità articolare.
  • Miglioramento dell’umore: le sessioni di shiatsu possono contribuire a stimolare il rilascio di endorfine, migliorando l’umore e riducendo l’ansia.
Scritto da
Altri articoli di Redazione
Salute muscolare
Massaggio dopo allenamento Al termine di uno sforzo fisico medio-intenso dato dall’attività...
Scopri di più

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *