Personal trainer

Ogni vostro desiderio è un ordine!

Assumere un bravo personal trainer per potenziare e consolidare i risultati dei propri workout è un po’ come avere a disposizione il genio della lampada: ogni vostro desiderio, esigenza o obiettivo può diventare realtà.

Buona parte degli errori che bloccano i progressi in palestra è infatti frutto di schede casuali e preimpostate, assegnate “d’ufficio” senza tener conto della fisionomia e dell’unicità del cliente. Consultandovi con il vostro preparatore di fiducia potrete , invece, stilare un piano di allenamento funzionale, sostenibile e in linea con il vostro lifestyle e la vostra routine.

Sarà semplicemente necessario comunicare a inizio percorso alcune informazioni fondamentali per la personalizzazione del lavoro, quali il vostro indice medio di attività giornaliera, la coabitazione con altri sport, l’obiettivo fisico da raggiungere e l’eventuale presenza di patologie o infortuni cronici che potrebbero precludere o rendere scorretta l’esecuzione di determinati movimenti o esercizi.

Insomma, fate un po’ come Aladino nella caverna: chiamate il vostro genio del fitness e esprimete i vostri (ben più di tre) desideri!

Come diventare un personal di successo?

Quante volte, girando in una sala pesi, ci siamo trovati di fronte il “Signor Sottuttoio” di turno che dispensa consigli di dubbia provenienza ai neofiti? O ancora, chi non si è mai imbattuto sui social nel fit influencer che ha la presunzione di sostituirsi a un vero professionista del settore, per giunta senza le competenze necessarie?

Questo perché, formalmente, per ottenere la qualifica di PT non è richiesto alcun titolo di studio specifico: per quanto, infatti, una laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive possa garantirvi un background più solido e completo, per esercitare la professione sarebbe sufficiente un diploma ottenuto presso un Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI.

Tuttavia, ottenere una qualsiasi certificazione non serve pressoché a nulla senza un’adeguata preparazione. Come ogni mestiere, infatti, anche quello del personal trainer di successo richiede tantissimo studio, tanta esperienza e tanta voglia di imparare e aggiornarsi negli anni successivi al rilascio della licenza.

Non dimentichiamoci però della passione: senza amore e con scarse capacità comunicative rimarrai sempre un preparatore a metà!


Leggi anche: Outdoor Circuit Training: I benefici dell’allenamento all’aperto

Scritto da
Altri articoli di Redazione
Nutrizionista
L’importanza di essere biologo Siamo letteralmente circondati dalla chimica: l’aria che respiriamo,...
Scopri di più

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *