Ottimo olio alimentare

Da qualche tempo entrata a far parte della dieta quotidiana e delle pratiche alimentari, la cannabis light viene proposta in numerose ricette, dove le sue eccellenti proprietà vengono sfruttate al massimo del loro potenziale.

Ricavato dalla spremitura delle piantagioni di cannabis legale, l’olio alimentare di canapa è un pregiato estratto di semi, ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo e ottimo anche in cucina. Il consiglio di assunzione è di 1 o 2 cucchiai al giorno, per beneficiare naturalmente dei suoi effetti e rinforzare il sistema immunitario. In caso di disturbi e sotto controllo medico, l’olio a base di canapa è un calmante naturale dell’organismo, che aiuta a prevenire patologie del sistema respiratorio come l’asma, infiammazioni della pelle come acne e sfoghi, nonché disturbi del sistema muscolare come tensioni e spasmi.

C’è una sola regola: per beneficiare al 100% delle sue qualità bisogna assumerlo a crudo. Aggiunto a fine cottura, per insaporire insalate, da mischiare ad una salsa o come guarnizione per un piatto.

Farina di semi di canapa, buona in ogni senso

Ancora poco conosciuta, ma dalle proprietà nutrizionali eccellenti, la farina di canapa, ottenuta dalla macinazione dei semi di cannabis, è un alimento naturale apprezzato per il suo ricco apporto energetico e per i benefici, soprattutto se paragonata alla tradizionale farina di grano.

Adatta anche per chi soffre di intolleranze alimentari o segue particolari regimi dietetici, può essere usata come ingrediente nelle diete vegane e vegetariane, ma anche per intolleranti al glutine e derivati. È quindi il prodotto indicato per chi vuole seguire un’alimentazione sana e naturale, senza privazioni né sensi di colpa. 

Con la farina di canapa le ricette sono pressoché infinite e capaci di soddisfare qualsiasi gusto: per gli amanti del dolce o del salato, di prodotti da forno o in padella, ma anche fritti e per i palati più raffinati.

Un altro fattore per cui si apprezza sempre più questo tipo di farina sono i valori nutrizionali, così ricchi da renderla una delle farine più complete e sane presenti sul mercato. Proteine, fibre, omega 3 e 6, carboidrati, sodio e sali minerali. Per diete ipocaloriche, per la regolarità intestinale ed il mantenimento del corretto livello di colesterolo, così come quello glicemico, oltre ad una maggiore digeribilità.

Leggi anche: La canapa nell’alimentazione: prodotti sani e nutrienti senza pregiudizi

Scritto da
Altri articoli di Redazione
Dott.ssa Tatiana Tsimba, passione e studio della nutrizione
Percorsi e consulenze personalizzate, per affrontare le sfide delle donne e raggiungere...
Scopri di più

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *